ROSALIA MORELLO - MADONNA DEL ROSARIO DELLE LACRIME DI SANGUE

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

ROSALIA MORELLO

 


DOPO 18 ANNI RIACQUISTA L’UDITO

Nel novembre 1978 la signora Rosalia Morello, nata il 15/09/1930 ed abitante in Via De Spuches N°19, si reca a Maropati. La donna passa il fazzoletto sul sangue e lo applica all’orecchio. Mentre fa ciò grida:
<<Ci sento! Ci sento!>>
La donna era infatti sorda da circa 18 anni. Era stata visitata da moltissimi medici fra cui gli ultimi, in ordine di tempo, il dott. Francesco Caruso (Piazza Unità d’Italia N° 4, Palermo) il 23/02/1978; da un medico del Policlinico di Palermo il 20/06/1978 e, infine, nell’Ospedale S. Maria Nuova di Firenze il 10/10/1978, dove viene consigliato l’intervento esplorativo dx.
Ecco la dichiarazione della donna:
Io sottoscritta Morello Rosalia, nata a San Fratello (Messina), dichiaro di essere sorda dall’orecchio destro e dopo 18 anni trovo l’udito andando a vedere le lacrime della Madonna di Maròpati che si trovavano in casa della famiglia Caruso Francesco.
Ringrazio con tanta devozione la Madonna di avermi consolata di tanta grazia.
Aggiungo, inoltre, che nel mese di novembre andai a Firenze per poter acquistare un po’ l’udito ma non è stato possibile.
Per gli scioperi (ospedalieri) dovevo ritornare ai primi di dicembre, ma ora, con l’immensa grazia che la Madonna del Rosario mi ha fatto, spero e credo che non ci sia più alcun bisogno.


Morello Rosalia


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu