MICHELANGELO MANNO - MADONNA DEL ROSARIO DELLE LACRIME DI SANGUE

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

MICHELANGELO MANNO

 


GUARISCE DALLA LEUCEMIA

Manno Antonio e Mamone Fabrizia, abitanti a Faella (Arezzo), in Via Cimabue, raccontano all’Avvocato che il loro figlioletto Michelangelo (nato il 13/12/1973) nel novembre 1981 stava male, ogni giorno deperiva sempre di più.
Per ragioni di lavoro la famiglia si trovava in Germania (Singen – HTWL -). Chiamarono allora il medico che, dopo aver visitato Michelangelo, consigliò di fargli fare le analisi del sangue.
Risultato: Leucemia!
Il padre allora si rivolge alla Vergine del Sangue e, in meno di un mese, il bambino guarisce inspiegabilmente.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu