MARIO MIRANDA - MADONNA DEL ROSARIO DELLE LACRIME DI SANGUE

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

MARIO MIRANDA

 


NON CAMMINAVO PIU'


DICHIARAZIONE

Maropati, 27 luglio 2006.
Io sottoscritto Miranda Mario, residente in Casteldaccia (PA) in Via U. La Malfa n. 38, dichiaro quanto segue:
A seguito di un incidente avvenuto nell’agosto del 1986, ho riportato la frattura dell’VIII, IX e XII vertebra della Colonna con paralisi agli arti inferiori.
Rimasto per circa due anni impossibilitato totalmente a deambulare, un giorno il signor Gaetano Carollo mi consegnò una reliquia, dicendomi che proveniva da Maropati (RC) e che erano macchie del Sangue della Madonna. Io pregai e poggiai la reliquia sul corpo. Nella tarda serata dello stesso giorno, mi alzai dal letto, sedendomi su di esso, e piano piano cominciai a camminare: ciò lo feci per istinto, perché i medici mi avevano informato che la mia menomazione sarebbe stata definitiva.
Da quel giorno in poi per me è stato un ricominciare daccapo.
Preciso che quando Gaetano Carollo mi consegnò la reliquia e io la misi addosso, ero senza speranza, eppure dopo poche ore camminai.
Da quel giorno cambiò il mio carattere ed il mio modo di vedere le cose: tutto in positivo, ma, soprattutto, iniziai ad avvicinarmi a Dio accettandolo nella mia vita. Da allora Lui è con me.
Desidero precisare ancora che dal momento della guarigione accade che presso l’ASL gli accertamenti sanitari evidenziano le fratture e la paresi, mentre le visite mediche effettuate per motivi di lavoro, confermano la mia piena idoneità. Eppure esistono anche tre ernie di cui una comprime il midollo spinale, ma, nonostante ciò, non ho alcun impedimento né limiti, nemmeno al momento della guida.
A seguito di questo miracolo ho iniziato a nutrire un forte senso di solidarietà e carità verso il prossimo e sono entrato a far parte dei Donatori di Organi. Una volta ho donato il midollo osseo e le piastrine. In pratica la Madonna del Rosario delle Lacrime di Sangue, guarendomi, ha stravolto la mia intera esistenza.
Rendo la presente dichiarazione in onore e gloria della Regina delle Lacrime di Sangue di Maropati.

In fede
Miranda Mario.


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu