Maria Teresa Scifo - MADONNA DEL ROSARIO DELLE LACRIME DI SANGUE

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

 

Vigilia della Pentecoste, 7 giugno 2014

Mi chiamo Maria Teresa Scifo, e abito a Comiso in provincia di Ragusa.
Siamo venuti, insieme a mia sorella, nel pellegrinaggio del 5 aprile 2014, 1° sabato del mese, pregando fervorosamente davanti al quadro della Madonna del Rosario delle Lacrime di Sangue di Maropati.
Siamo venuti con il cuore in mano, mettendo nel cuore di Maria le nostre intenzioni familiari che in questo momento sono molto dolorose.
Non appena sono rientrata a casa, già dall’indomani, ho avuto la sorpresa di vedere tracce di macchie di sangue nei fazzoletti, addirittura erano bagnati! Tant’è che mi sono meravigliata, ma nella borsa non c’erano bottigliette di acqua e il resto della borsa era asciutto.
Nel frattempo un fatto soprannaturale avveniva a casa di mia sorella Caterina che era venuta con me: sia lei che la sua famiglia hanno visto apparire sulla mensola della cucina delle croci molto nitide e chiare. Non contente hanno sviluppato delle foto che allego alla presente come testimonianza.
Mia nipote era incredula riguardo alle macchie dei fazzoletti, pensando ad una suggestione, ma si è ricreduta quando ha visto le croci apparire dal nulla. Mia sorella, per precauzione, ha chiamato un amico sacerdote, P. Giuseppe Berenato, che ha scattato anche lui delle foto e ha confermato il fatto avvenuto.
Dopo qualche giorno un altro fatto sorprendente mi è accaduto. Nel lenzuolo del mio letto, proprio nel posto dove mi corico, ho notato un’altra macchia di sangue simile a quella dei fazzoletti. Da premettere che non c’era nessuna macchia prima e ho controllato dappertutto ma non vi erano altre macchie. Pertanto ritengo il fatto degno di testimonianza, anche perché per prudenza mi sono consigliata con il sacerdote che ci ha accompagnato durante il pellegrinaggio. E lui stesso, P. Franco Ottone, afferma di essere dinnanzi ad un fatto prodigioso.
Invoco la potente intercessione della Vergine Maria delle Lacrime di Sangue di Maropati su di me e su tutta la mia famiglia. La prego di assisterci in questo tempo di prova che stiamo vivendo.


In fede
Scifo Maria Teresa


 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu