GIUSEPPA DE SALVO - MADONNA DEL ROSARIO DELLE LACRIME DI SANGUE

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

 


GUARISCE DA ERNIA OMBELICALE




DICHIARAZIONE


Io sottoscritta De Salvo Giuseppa in Milone, nata a Castroreale (ME) il 27.5.1911 e domiciliata a Vigliatore (ME), in Via Nazionale n. 220, dichiaro quanto segue:
Nel 1960 sono stata operata di fibroma e, poiché i punti interni si sono scuciti, sono stata obbligata a portare un busto ortopedico.
Qualche tempo dopo sono stata affetta da ernia ombelicale e, giacché non potevo sottopormi ad intervento chirurgico perché avevo i reni ammalati, il medico curante mi ha fatto fare delle cure per i reni, mentre l’ernia era tenuta ferma dal busto.
In tali condizioni non potevo lavorare e mi limitavo a fare qualche cosa di urgente e di leggero.
In queste condizioni, il 15 maggio 1973, sono venuta a Maròpati ed ivi ho pregato la Vergine che facesse la grazia di guarirmi, dato che non potevo subire l’operazione ed il busto era ormai per me insopportabile.
Dopo tale giorno ho cominciato a sentirmi più libera nei movimenti e, a poco a poco, nel giro di una settimana, non ho avuto più bisogno del busto: l’ernia è scomparsa completamente, l’addome non ha più bisogno d’alcun sostegno, ed io posso lavorare nei campi e fare i lavori anche i più pesanti come quando ero sana. I reni sono perfettamente guariti senza bisogno di alcuna cura.
Per me tale fatto deve considerarsi dovuto ad un intervento miracoloso della Vergine di Maròpati.
Faccio presente che mi ero rivolta alla signorina La Rosa Sarina (Via Roma 103 bis, Barcellona) per avere un busto più leggero, dopo il ritorno da Maròpati, ed ella mi ha detto, dopo avermi dato un busto leggero ed elastico:
<<Stia tranquilla, che la Vergine le ha fatto il miracolo e di conseguenza non ha bisogno neppure di questo!>>
In effetti, non l’ho neppure usato!

Maròpati, 9/6/1974

In fede
De Salvo Milone Giuseppa
La Rosa Sarina



 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu